Misterium

God Is My DJ

Genres musicaux : Ambient - New Age - Spiritual - Classic - World

Cesare Picco: "Piano Calling".


During this week from the 22th to the 28th of October, at 12:00 AM and 12:00 PM (Madrid Time), you can listen to excerpts from the new album of Cesare Picco: "Piano Calling".

Piano Calling, Cesare Picco

Cesare Picco
"Piano Calling"

 

 

 Review from www.cesarepicco.com

 

 

A dot and a dash; the most simple signs. And their transformation in a sound, a warning sound which becomes a Mantra. A sound that makes sense alongside the silence of its breaks: silence becomes the third invisible sign, which communicates as the space between two notes. Transmitted with sound or light, Morse code predicted by 150 years the premise of the digital era: the global communication for human kind.

A call through the piano. Sound messages leave its soundboard to flow through the air with the capacity to reach every latitude, as does Morse code. A sound coming from the present, a present made of expectations and driven by an uncertain view of the future. And anger too. An anger that must evolve in consciousness, as music has to go beyond our present and give alternative visions and solutions to our problems: other new possible worlds. This is for me “Piano Calling”.

Morse code and piano merge to open and close the album. In between there’s the music created with my alphabet, which aim to reach everyone and inspired by my personal belief that the only actual revolution will be the true connection within the human kind, not only the digital one.



Un punto e una linea. I due più semplici segni grafici. Che si trasformano in suono, un suono di allerta, che diventa Mantra nel suo dispiegarsi. Un suono che acquista significato con le pause a lui connesse: il silenzio diventa il terzo segno, quello invisibile. Il silenzio che parla, esattamente come lo spazio tra due note. Un linguaggio che può essere trasmesso sia in forma di suono che di luce, con un segnale lampeggiante e che ha realizzato in anticipo di un secolo e mezzo il presupposto dell’era digitale: la comunicazione totale tra gli uomini. Questo è il Codice Morse.

Una chiamata attraverso il pianoforte. Messaggi di suoni che partono dalla sua cassa armonica per navigare liberi nell’aria, e come il morse arrivare agli uomini di tutte le latitudini. Suoni che partono dalla fotografia del presente, fatta di attesa e di spinta verso il futuro, anche se incerto. E di rabbia. Una rabbia che deve trasformarsi in consapevolezza, così come la musica deve andare oltre la fotografia del presente per dare altre visioni e soluzioni: altri nuovi mondi possibili. Questo è per me Piano Calling.

Messaggio Morse e pianoforte si fondono per aprire e chiudere l’album. In mezzo c’è tutta la musica creata con il mio alfabeto, che vuole arrivare a tutti e che crede che l’unica vera prossima rivoluzione sia quella della vera connessione dell’Umanità. Non solo digitale.





by Cesare Picco


Posted on 2012-10-22 00:50:43.397